L’Italia piange

 

 

 

970603_514259225321974_691630009_nL’Italia piange le sue vittime, le vittime  del terrorismo islamico e le nostre lacrime sono le lacrime che l’America ha versato sui suoi morti, sono le stesse lacrime che hanno rigato i volti di uomini e donne inglesi o francesi, sono uguali alle lacrime che donne e uomini in Russia, in Asia, in Africa hanno versato quando amici e parenti sono stati decapitati, bruciati vivi, violentati.

La violenza, come un virus impazzito, ha contagiato il mondo e si è trasformato in gesti di quotidiana follia che uccide un ragazzo americano venuto in Italia a studiare, la compagna che non vuole più dividere il suo futuro con il compagno al quale sino a quel momento si accompagnava.

E se parlassimo di numeri dovremmo pensare a 70.433 atti di terrorismo che hanno portato alla morte più di 165.000 persone.

La violenza è una mano di morte che gravita sul mondo  intero.

E dalla violenza non dobbiamo farci condizionare per evitare di realizzare  il progetto criminoso di chi della violenza ne fa un’arma per soggiogarci ai loro “dictat” di politica e religione .

E’ come se la violenza fosse entrata nel giro della globalizzazione…….. thumb_blogpost-2015-11-20-133027120111-femminicidio-mai-piu.650x305_q95_box-0,467,1348,1101

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...