Gravidanza

IMG_1260

…………………….Annunziatina, stremata da una gravidanza portata avanti tra litigi e lavoro, guarda la bimba che ha appena partorito e ricorda quando la sua  pancia era grossa e lei raccoglieva olive ed anche quando sembrava che le poggiasse sulle anche lei raccoglieva olive e continuava a raccogliere olive anche quando arrivarono i primi dolori perché l’annata era buona ed in famiglia c’era proprio bisogno dei soldi del suo lavoro, poi i dolori diventarono più frequenti e forti e lei continuava  a raccogliere olive tra una doglia e l’altra e smise di lavorare  solo quando le sue compagne di lavoro la rassicurarono che avrebbero raccolto le olive anche per lei così la sua giornata di lavoro non sarebbe andata perduta e solo allora lei drizzò la schiena, smise di raccogliere olive e con passo svelto si  avviò  verso casa e fece appena in tempo ad arrivarci che si sentì tutta bagnata e capì che le acque si erano rotte e mandò la figlia piccola a chiamare la mammana……………………………………………………………………………………

……………………………Annunziatina riprende a ricordare i momenti precedenti al suo parto ed ecco che si vede avviarsi verso casa fermandosi solo quando le doglie sono talmente forti da costringerla a piegarsi sulle ginocchia, ma passata la doglia riprende a camminare perché quello non è il suo primo parto e sa che di tempo ne ha ancora, ma ha nel cuore un triste presagio che, quando si ferma per asciugarsi il sudore e riprendere fiato, la induce a maledire  il giorno in cui è nata e quello del suo matrimonio e, come presagisse la tragedia che si stava abbattendo sulla sua casa, quel giorno la sua mente era un vulcano che eruttava  rabbia ed insoddisfazione mentre camminava e  piangeva pensando a quanto grande fosse la sua solitudine di donna e di moglie………………………………………………………..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...