…….ricordiamo per non dimenticare…..

 

shoah1-300x200shoah1Memoria della shoah!  Memoria  della tempesta che tutto distrugge!

Il termine ebraico  “shoah ” indica una distruzione totale di ogni forma di vita ed oggi è il giorno in cui più che in qualunque altro momento della nostra vita dobbiamo ricordare cosa l’uomo sia stato capace di fare dimenticando e calpestando il senso della pietà, del rispetto della vita, della dignità dell’uomo quando, in preda ad un delirio di supremazia credeva di poter distruggere tutto quanto impedisse l’ascesa del suo delirio…..

Ma era un delirio e la shoah è solo una tempesta.

Non chiamiamo olocausto quella vergogna che segna il percorso dell’uomo sulla terra come un secondo suo peccato mortale perché il fumo delle camere a gas che ha dato la morte a donne, uomini, vecchi, giovani, bambini non può che avere il colore della follia, della crudeltà, della negazione del dio di tutte le genti……

…..e quando finalmente è venuto il tempo della fine del delirio sono solo rimaste  le sue ceneri che da quando il filo spinato dei campi di concentramento nazisti è stato reciso parlano di sofferenza, di dolore, di umiliazioni, ceneri che gridano l’0rrore della negazione della vita e della sua dignità……..

….e noi dobbiamo ricordare le grida che nascono da quelle ceneri e raccontarle ai nostri figli affinché loro sappiamo …….e possano raccontarle ai propri figli …..e loro sappiano per poterle raccontare ai figli e che questo accada sino a quando quelle grida diventeranno voce del tempo….

 

“Voi che vivete sicuri Nelle vostre tiepide case, Voi che trovate tornando a sera Il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo Che lavora nel fango Che non conosce pace Che lotta per mezzo pane Che muore per un sì o per un no. Considerate se questa è una donna, Senza capelli e senza nome Senza più forza di ricordare Vuoti gli occhi e freddo il grembo Come una rana d’inverno. Meditate che questo è stato: Vi comando queste parole. Scolpitele nel vostro cuore Stando in casa andando per via, Coricandovi alzandovi; Ripetetele ai vostri figli. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...