AIDA chiede

Il Presidente della Corte d’Appello, dottore Luigi Guelfi, all’apertura dell’anno giudiziario a Reggio Calabria tra l’altro ha anche detto:

-……la Calabria ha al suo negativo palmares un’altra maglia nera. Secondo la sezione di controllo della Corte dei conti, la Calabria ha utilizzato soltanto il 36% dei beni confiscati alla ‘ndrangheta delicatissimo settore….. –

La Cooperativa AIDA nata con l’intento di creare lavoro per i giovani della Piana ha manifestato il suo interesse per l’assegnazione dei beni confiscati nelle sedi e nelle forme opportune

AIDA ha chiesto l’assegnazione di terreni confiscati.

AIDA ha chiesto l’assegnazione di una struttura edilizia confiscata per realizzare una mostra mercato permanente dei prodotti agricoli calabresi

AIDA ha affidato all’attenzione dell’Assessore alla Legalità dottore Tripodi la realizzazione di un progetto che lega lavoro, legalità e rispetto della terra.

AIDA aspetta risposte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...