ANCORA MALTEMPO

Ancora maltempo, ancora paura per i fiumi che potrebbero esondare, per le frane che minacciano interi quartieri, ancora……..ancora…….ancora………..!

Il maltempo che investe la nostra terra sembra avere  le coordinate che si era soliti attribuire alle tempeste equatoriali ed allora?

Allora ci chiediamo quali siano le mutazioni e le cause di queste mutazioni che hanno traslato le carattestiche equatoriali fin sui nostri cieli!

Antichi ricordi scolastici  portano alla mente quanto un tempo, sin dalle elementari, ci veniva ripetuto dalle cattedre e cioè che le Alpi ci riparano dai venti freddi del Nord così come la corrente del Golfo rende mite il nostro clima .

Le Alpi sono sempre li, al nord della nostra Italia e nessuna alchimia politica riuscirà mai a farle scomparire, con un manto nevoso sempre meno spesso restano a guardare i disastri che l’uomo, in nome e per conto di quanto è definito “progresso” riesce a fare.

E la corrente del Golf che fine ha fatto?

Pare che scorra sempre più lentamente e questo rallentamento comporta un calo delle temperature dell’Oceano Atlantico di 2°C e sembra che le acque che, attraverso lo stretto di Gibilterra entrano nel bacino del Mediterraneo, avrebbero quindi  due temperature, una fredda ed una più calda, e dallo scontro tra queste due diverse temperature nascerebbero i disastri climatici che colpiscono la nostra penisola.

Se a tutto questo aggiungiamo la cementificazione selvaggia, la distruzione dei naturali letti dei corsi d’acqua, la distruzione del verde, l ‘effetto serra  e tutte le altre malefatte da noi perpetrate in questi anni a discapito del pianeta che abitiamo crediamo che ce ne sia a sufficienza per un “mea culpa” generale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...